30/04/2020

MALAGO : SPERANZA DI RIAPERTURA PER CENTRI DANZA, CENTRI SPORTIVI E PALESTRE DAL 18 MAGGIO, CON LE DOVUTE CAUTELE
 Il Presidente Malago’ ringrazia gli enti per il grosso sforzo fatto nel raccogliere e ritrasmettere le istanze dei vari settori attraverso tabelle con il grado di rischio di ogni singolo sport, che il governo sta già esaminando in queste ore, ai fini della prossima riapertura delle varie attività. SI è sottolineato, da parte degli enti intevenuti, con forza la ripartenza dei settori danza, cinofilia, delle palestre e delle arti marziali viste le difficoltà

 

29/04/2020  LO SPORT NON È SOLO LA SERIE A"

Il ministro dello sport Vincenzo Spadafora lo ha ribadito pure ieri: "Lo sport non è solo il calcio e il calcio non è solo la serie A". Intanto oggi nella sezione sportiva de Il Messaggero la questione tiene ancora banco con un gioco di parole: "SpadaFora il pallone". Chiudere qui o proseguire. Come e quando? E soprattutto chi lo decide? Nessuno si espone. Tutti calcolano. Dai danni ai guadagni. Perché è chiaro che c'è chi vuole sfruttare la crisi per dare nuova forma al calcio di domani. I venti presidenti sono spaccati. Ieri non sono riusciti nemmeno a trovare l'intesa per fare un documento di risposta al Ministro. Due restano contrari e 18 favorevoli alla ripresa. Il presidente Paolo Dal Pino resta in silenzio ma lavora per avere l'unanimità. L'unica via su cui sono tutti d'accordo è quella di dare la palla in mano al governo. Deve essere Palazzo Chigi a chiudere tutto. In questo modo si potrebbero evitare diverse cause dietro lo scudo della forza maggiore.

 

Casella di testo: Inizio modulo

Casella di testo: Fine modulo

 

HOME